search

Barolo DOCG REX VINORUM

€110.00

Barolo docg – REX VINORUM

 

VITIGNO:100% uve Nebbiolo

 

COLORE:rosso granato tendente all’aranciato con l’invecchiamento

 

PROFUMO:intenso, eccezionalmente complesso, con note evidenti di viola e vaniglia

 

SAPORE:ampio, caldo e carezzevole, persistente, di grande stoffa

 

TEMPERATURA DI SERVIZIO:AMBIENTE

 

ABBINAMENTI GASTRONOMICI:primi piatti, carni rosse, formaggi,

selvaggina

 

VINIFICAZIONE:tradizionale

 

AFFINAMENTO:lunga macerazione delle vinacce, fermentazione

alcolica in vasca d’acciaio, 2 anni in botti di rovere di Slavonia

 

FORMATI DISPONIBILI:0,75 l

 

DA BERSI:entro i 10 successivi alla vendemmia

 

Gradi 13,5% 

Quantity

  Security policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Delivery policy

(edit with the Customer Reassurance module)

  Return policy

(edit with the Customer Reassurance module)

Barolo docg – REX VINORUM

 

VITIGNO:100% uve Nebbiolo

 

COLORE:rosso granato tendente all’aranciato con l’invecchiamento

 

PROFUMO:intenso, eccezionalmente complesso, con note evidenti di viola e vaniglia

 

SAPORE:ampio, caldo e carezzevole, persistente, di grande stoffa

 

TEMPERATURA DI SERVIZIO:AMBIENTE

 

ABBINAMENTI GASTRONOMICI:primi piatti, carni rosse, formaggi,

selvaggina

 

VINIFICAZIONE:tradizionale

 

AFFINAMENTO:lunga macerazione delle vinacce, fermentazione

alcolica in vasca d’acciaio, 2 anni in botti di rovere di Slavonia

 

FORMATI DISPONIBILI:0,75 l

 

DA BERSI:entro i 10 successivi alla vendemmia

 

Gradi 13,5%

 

Il Barolo è un vino difficile da ottenere: si deve partire da cloni

selezionati per avere acini piccoli, in modo da garantire maggiore

pigmentazione e carica polifenolica, si devono scegliere le giuste

esposizioni per i vigneti (Sorì) in genere su colli (Bricchi) esposti a

sud-ovest, si deve lavorare sulle rese in modo da garantire la

migliore qualità del frutto, ed infine in cantina per creare il prodotto

finale.

 

Il Barolo deve invecchiare almeno 38 mesi (a decorrere dal 1

novembre dell’anno di produzione delle uve) e, durante questo

periodo, per 18 mesi, il vino deve essere lasciato a riposare in botti

di legno.

 

È il tempo che trasforma questo vino in un prodotto importante ed

esclusivo, da stappare nelle ricorrenze speciali.

 

Le caratteristiche inconfondibili del Barolo, il “Re dei vini”

 

Dallo stretto legame fra le caratteristiche intrinseche del vino Barolo

e i gusti nobiliari del XIX secolo è nato l’appellativo di “Re dei vini” o

“vino dei Re”, tuttora usato per identificare un prodotto

pregiatissimo, riservato alle grandi occasioni. 

BAR1
1000 Items
chat Comments (0)
No customer reviews for the moment.